Peaky Blinders History

Storia di Peaky Blinders

Storia dei Peaky Blinders

Prima della prima guerra mondiale, diverse bande emersero nei bassifondi di Birmingham. A causa delle difficoltà economiche, le persone furono derubate e divennero attivi i borseggiatori. A volte diventava aggressivo, attacchi, percosse, accoltellamenti e strangolamento manuale diventavano più comuni. Sono emerse bande che hanno continuato ad espandersi e ad operare in modo sempre più organizzato. Queste bande violente hanno aumentato il controllo politico e il potere sociale. Nel 1870 la banda Peaky Blinders fu fondata per le strade di Birmingham. Il membro più potente dei Peaky Blinders era conosciuto come Kevin Mooney. Che ha cambiato nome con una certa regolarità. Il suo vero nome era Thomas Gilbert. Molti dei colpi di stato intrapresi dalla banda sono stati avviati da lui. La banda giovanile più violenta si è organizzata come un gruppo unico noto come "Peaky Blinders". Dopo che alcuni gangster selezionati attaccarono un uomo nel 1890, inviarono una lettera a diversi giornali nazionali dichiarandosi membri di questo specifico gruppo.

Una delle attività principali dei Peaky Blinders era l'occupazione della terra. in particolare le comunità di Small Heath e Cheapside, Birmingham.

Uno dei grandi rivali dei Peaky Blinders erano i Cheapside Sloggers il cui nome in seguito si è evoluto in "Sloggers" che significa Combattenti. Questa banda governò nel 1870 quando emersero i Peaky Blinders Adderley Street, nelle zone di Bordesley e Small Heath, all'epoca uno slum estremamente disagiato di Birmingham. I Peaky Blinders mantennero vari livelli di controllo su Birmingham per quasi vent'anni.

 

Nel 1899, un commissario di polizia irlandese fu incaricato di far rispettare la legge locale a Birmingham. Tuttavia, la corruzione e la concussione della polizia hanno ridotto l’efficacia della sua applicazione

La banda dei Peaky Blinders divenne meno attiva nel 1910, quando una banda più grande, i Birmingham Boys guidati da Billy Kimber, li superò.

Stile di abbigliamento di Peaky Blinders

I Peaky Blinders si sono distinti grazie a loro Stile di abbigliamento di Peaky Blinders, a differenza delle bande precedenti. I membri spesso indossavano abiti fatti su misura che non erano molto adatti alla banda. Lo stile di abbigliamento dei Peaky Blinders potrebbe essere riconosciuto da a Abito 3 pezzi In giacca lunga, stivali di pelle, un orologio da tasca e per non dimenticare il Cappello Peaky Blinders. A causa delle condizioni meteorologiche che hanno causato strade fangose ​​nei bassifondi, sono stati indossati stivali in pelle con dita di punta. 

Le mogli, le fidanzate e le amanti dei membri della banda erano note per indossare abiti sontuosi. Perle, seta e sciarpe colorate erano all'ordine del giorno.

 

Il nome Peaky Blinders

Se hai visto la serie Peaky Blinders, potrebbe esserti chiaro. Il nome Peaky Blinders deriva dalle lamette da barba utilizzate nella Tappi quello al stile d'abbigliamento appartenere.

Questi tappi con lame di rasoio sono stati usati come armi. I membri di Peaky Blinder avevano un berretto per accecare il nemico. Ci sono anche segnalazioni che indicano che le lame sono state usate per tagliare la fronte. Zodat de vijand tijdelijk werdt geblindeerd.

Lo storico di Birmingham Carl Chinn ritiene che il nome derivi esclusivamente dall'uso popolare di "peaky" come descrittore per un berretto piatto con una lama.

"Blinder" è un noto termine di Birmingham che viene utilizzato ancora oggi per descrivere un aspetto ordinato. (Abbagliare qualcuno mediante un'apparenza appariscente).

I membri più famosi delle gang.

I membri più importanti della banda erano David Taylor, Earnest Haynes, Harry Fowles, Stephen McNickle e Thomas Gilbert.

 

Fowles, noto come "Harry dalla faccia da bambino", fu arrestato all'età di 19 anni per aver rubato una bicicletta nell'ottobre 1904. Anche McNickle e Haynes furono arrestati contemporaneamente per aver rubato una bicicletta e violazione di domicilio. Tutti sono stati trattenuti per un mese per i loro crimini. I documenti della polizia del West Midlands descrivevano i tre arrestati come "giovani disgustosi che perseguitavano gruppi di ubriachi per le strade, insultando e aggredendo i passanti". Taylor è stato arrestato all'età di 13 anni per aver portato con sé un'arma da fuoco carica.

 peaky-blinders-geschiedenis

Fine di Peaky Blinders

Dopo quasi un decennio di controllo politico, la loro crescente influenza attirò l'attenzione di una banda più grande, i Birmingham Boys. L'espansione dei Peaky Blinders negli ippodromi ha scatenato una risposta violenta da parte della banda di Birmingham. Le famiglie di Peaky Blinder hanno fisicamente preso le distanze dal centro di Birmingham e si sono trasferite in campagna. Con il ritiro dei Blinders dal mondo criminale, la banda Sabini si trasferì con la banda dei Birmingham Boys e consolidò il controllo politico sull'Inghilterra centrale negli anni '30.

Man mano che il gruppo specifico noto come Peaky Blinders si rimpiccioliva, il loro omonimo venne usato come termine generico per descrivere la gioventù di strada violenta. Le attività delle bande continuarono nel corso degli anni Dal 1890 agli anni '30